Salona

Salona

Principale centro della Dalmazia nell’antichità, Salona (oggi Solin) era un’antichissima città stretta tra le alte pareti del Kozjak e del Mosor, montagne attraversate dalle acque del fiume Jadro. A ricordarci del suo illustre passato ci pensano un’imponente cinta muraria con torri e porte, il foro romano con i suoi templi, un teatro, il palazzo del governatore, un anfiteatro, un episcopio ed una chiesa paleocristiana costruita sui sepolcri di alcuni martiri salonitani (Manastirine, Kapljuč, Marusinac). 
La gran parte dei reperti archeologici di Salona è custodita nel Museo archeologico di Spalato. Quest’importante località nei pressi di Spalato è il maggiore complesso archeologico della Croazia, meta di un gran numero di turisti tutto l’anno.

Contatto

Dalmazia - Spalato
Solin